I migliori giochi per cellulari di eSports nel 2021.

Luigi Campestrini

Luigi Campestrini

Oggi noi di esportz.it vogliamo parlarvi dei migliori giochi per cellulari.

Dopo la sua origine nel 1972 la popolarità degli Esports è cresciuta costantemente nel tempo, se non in modo esponenziale, ma dalla rivoluzione degli smartphone la popolarità dell’industria degli Esports è aumentata sempre di più.

Grazie alla facile ed economica disponibilità di accesso alla banda larga, e all’enorme quantità di giochi competitivi forniti dall’industria si può godere di questi giochi e dei relativi esports, avendo la possibilità di far valere il proprio talento per trovare il proprio posto nei team competitivi, allenandosi guardando il proprio giocatore preferito in streaming online, competendo nei tornei di Esport quando e da dove si vuole.

Secondo i sondaggi e la mia comprensione quando fornisco una qualsiasi lista di giochi di tendenza, non tutti i giochi più visti sono i più giocati e viceversa”.

Di seguito è riportato un elenco di giochi consigliati per gli esport-gamers per la piattaforma mobile sulla base delle tendenze attuali e previste per il futuro, dalle prossime uscite, dal numero di giocatori attivi, delle ore di guardia, ecc.

League of legends: Wild rift

LOL wild rift è il gioco più atteso, che porta il suo retaggio dalla piattaforma PC alla piattaforma mobile dell’industria degli esports.

Considerando il suo clamore, i giochi Riot non hanno deluso i fan e hanno confermato tutte le aspettativa e l’alta qualità, prestazioni e gameplay.

Dopo il successo ottenuto nel Asia sud orientale, League of Legends: wild Rift pentaboom showdown ha organizzato un torneo per una buona causa. È indubbiamente questo il motivo per il quale questo gioco è al primo posto della nostra lista. Non solo si tratta di buone notizie per i giocatori comuni, ma anche per gli aspiranti esportivi che cercano di ritagliarsi un posto al interno del panorama dei MOBA. Diventerà di una semplicità disarmante per i piccoli organizzatori di eventi esports, investitori e giocatori stessi imbastire un torneo, tutto ciò che è richiesto sarà uno smartphone o dispositivo simile che ormai chiunque possiede. È una situazione dalla quale tutti possono trarre vantaggio

The legends of Runeterra

giochi per cellulari

Per coloro che sono venuti a conoscenza di questo gioco ora; questo gioco è ambientato nel mondo di League of Legend che è gioco di carte, in cui la vostra creatività unita alla strategia deciderà se vincerete o perderete.

Da allora, il gioco ha fatto incassi e ha fornito nuove opportunità per gli aspiranti giocatori di esport. L’ultimo torneo di Legends of Runaterra organizzato aveva un montepremi di 10.000 dollari con altri mini premi per i primi 32 giocatori.

Brawl stars

giochi per cellulari

Leggi anche Phasmophobi: l’horror psicologico low coast per Pc games

Brawl stars”; una delle gemme di Supercell ha contribuito all’industria degli eSports. Dalla sua uscita nel 2017, il suo primo torneo di esports in assoluto è stato ospitato nel giro di un anno in Germania.

Le stelle del Brawl possono diventare davvero coinvolgenti, ma giocare da soli o con un compagno di squadra a caso può essere a volte noioso, quindi è consigliabile giocare con i propri amici su zoom call, comunicare costantemente e passare attraverso le strategie e in questo non ci si stancherà mai di giocare..

Il gioco prevede diverse modalità, di cui una è la seguente:

Gem grab: una modalità di combattimento 3vs3 in cui i giocatori competono per ottenere il massimo numero di gemme dalla miniera di gemme situata nel centro della mappa espellendo costantemente una gemma dopo un intervallo di tempo di 12 secondi.

Modalità Showdown (da solo o in team): 10 giocatori vengono generati in un’arena dove dopo alcuni intervalli di tempo inizia a ridursi costringendo i giocatori a cadere e a combattere con altri giocatori. L’ultima squadra o l’ultimo giocatore sopravvissuto diventa vittorioso.

Tutti i premi dovevano essere distribuiti dagli editori locali a seconda del paese e della residenza dei giocatori.

Mario kart tour

giochi per cellulari

Fai un giro del mondo con Mario

Gareggiare in una gara di un gruppo di 7 giocatori provenienti da tutto il mondo in mario kart tour . È il terzo gioco su piattaforma mobile dopo Super Mario Run, Dr Mario world. Non sarà come la classica gara, ma si può mirare e lanciare oggetti come conchiglie Spiny e proiettili che si raccolgono durante la gara, al corridore avversario.

Tu e i tuoi amici avete la possibilità di correre su percorsi ispirati a luoghi reali come Parigi, Tokyo, ecc.

Oggi ci sono molti giocatori attivi e 200 milioni di account registrati ufficialmente secondo i dati di settembre 2020.

Anche con una base di fan così forte del mario di Nintendo questo gioco non è stato in grado di attirare l’attenzione del pubblico, ma è comunque riuscito ad ottenere un po’ di terreno nell’industria degli Esports anche se non è lo stesso di LOL.

Clash of clans

Il successo mainstream di Supercell è iniziato con il suo primo blockbuster – Clash of Clans – da quando è uscito nell’agosto 2012 sulla piattaforma IOS. La popolarità del gioco ha raggiunto il suo apice intorno all’inizio del 2015 prima di affrontare alcuni contraccolpi dovuti alla mancanza di aggiornamenti e alla rimozione della chat globale a causa del linguaggio abusivo.

Anche se oggi non si parla molto di Clash of Clans non significa che sia morto, oggi ha ancora un’enorme base di giocatori in entrambi i settori – utenti attivi in tutto il mondo e in Esports.

Anche i nostri device, quindi, ci avvicinano sempre di più al mondo degli eSports. Questo sottolinea il potenziale di penetrazione che questa industria può avere.

Noi di eSportz.it siamo e saremo qui per raccontarvi e tenervi informati su tutto quello che succede nel fantastico mondo dei videogames e degli eSports.

Fonte www.lokkythegamer.com