Lidl entra negli esports attraverso la partnership con SK Gaming

Luigi Campestrini

Luigi Campestrini

L’organizzazione tedesca degli esportatori SK Gaming ha accolto la catena internazionale di supermercati Lidl come partner per gli alimenti freschi.

lidl investe negli esports
Leggi anche-I 5 migliori Team eSports Italiani e Internazionali

Lidl, che con l’accordo farà la sua prima mossa ufficiale nel settore degli esports, dovrebbe fornire a SK Gaming una gamma di alimenti e prodotti freschi presso le strutture dell’organizzazione a Colonia e Berlino, in Germania.

Secondo un comunicato, la fornitura di beni della catena di supermercati è considerata fondamentale per nutrire e garantire le alte prestazioni di SK Gaming.

La partnership vedrà il marchio Lidl apparire sulla maglia di SK Gaming nel 2021, oltre che su varie partnership congiunte previste nel corso dell’anno. Inoltre, la coppia ha creato uno spot pubblicitario che andrà in onda su diverse emittenti televisive tedesche, tra cui Sport1.

Lidl si è dimostrata molto sensibile agli esports

Lidl si unisce alle fila di altri partner di alto profilo di SK Gaming, tra cui T Mobile, Mercedes-Benz e Nike. In agosto, l’organizzazione ha anche annunciato una partnership con il birrificio tedesco Krombacher e il suo marchio di bevande Vitamalz.

Oltre a SK Gaming, Lidl sponsorizza la squadra nazionale tedesca di pallamano come partner per il cibo fresco, e si dice che recentemente abbia spostato l’attenzione su una generazione più giovane e digitale.

La catena tedesca di supermercati diventa l’ultima azienda del settore ad entrare nell’industria degli esporti attraverso la sponsorizzazione. Attualmente, Edeka è partner dell’accademia degli esports della squadra di calcio della Bundesliga Hertha BSC, mentre la REWE è entrata negli esports attraverso 1. FC Köln attraverso la Virtual Bundesliga nel marzo 2020.

Lidl è un marchio abbastanza grande per SK Gaming da accogliere nella sua suite di partner, ed è probabilmente una testimonianza della lunga storia dell’organizzazione nel settore degli esports. Quest’ultimo anno ha certamente destinato gli esports come un’area importante a cui le aziende devono prestare attenzione. Non saremmo sorpresi di vedere altri grandi marchi non endemici entrare quest’anno in questo spazio in grandi volumi.

Complice, certamente, la pandemia globale che ha accelerato la corsa verso il digitale e che ha avvicinato molti al mondo degli esports.

Noi di eSportz.it siamo sempre pronti e in prima linea per fare dell’informazione la nostra mission fondamentale. Seguiteci per rimanere sempre aggiornati.